Avvio veloce Top
 
ricerca
 
[15/12/2014] Comunicati stampa
ICCREA BANCAIMPRESA (GRUPPO BANCARIO ICCREA): SIGLATO IL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO A FAVORE DI CONSERVE ITALIA
40 milioni di euro per sostenere i progetti di crescita dell’azienda leader nel settore agroindustriale.

Iccrea BancaImpresa (la banca per lo sviluppo delle imprese clienti del Credito Cooperativo – Gruppo bancario Iccrea) sostiene i progetti di crescita di Conserve Italia Società Cooperativa Agricola, leader nel settore agroindustriale, finalizzando un’operazione in pool in qualità di banca arranger e capofila con altri 25 istituti di credito.


Oggi infatti è stato siglato un contratto di finanziamento da 40 milioni di euro complessivi, sotto forma di mutuo ipotecario, perfezionato con lo scopo di sostenere le esigenze finanziarie di Conserve Italia a copertura sia dell’ordinaria gestione, sia del piano triennale di investimenti che il gruppo conserviero ha annunciato nell’Assemblea di fine ottobre, e che riguardano principalmente azioni di marketing a livello nazionale e internazionale.


Oltre ad Iccrea BancaImpresa e Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza l’operazione ha su-scitato particolare interesse nella realtà del Credito Cooperativo ed ha coinvolto un ampio numero di banche: Emil Banca, Credito Cooperativo Ravennate e Imolese, BCC Romagna Occidentale, BCC Valmarecchia, Credito Cooperativo Reggiano, Banca di Forlì, Banco Emi-liano, Banca Malatestiana, Cassa Centrale Raiffeisen dell’Alto Adige, Banca Cremonese Credito Cooperativo, Credito Cooperativo dell’Adda e del Cremasco, Banca di Verona Credito Cooperativo Cadidavid, BCC di Spello e Bettona, CrediUmbria, BCC Castenaso, BCC Impruneta, BCC di Vignole, Banca di Saturnia e Costa d’Argento, Banca di Udine, Cassa Rurale ed Artigiana di Castellana Grotte, BCC di Cassano delle Murge e Tolve, BCC Pordenonese, BCC degli Ulivi - Terra di Bari, Credito Valdinievole.


Conserve Italia Società Cooperativa Agricola è una realtà tutta italiana aderente a Confco-operative (Confederazione Cooperative Italiane), e in trent’anni di storia ha assunto una dimensione internazionale, caratterizzata dal controllo di diverse società presenti in Francia, Gran Bretagna, Spagna e Germania, collocandosi ai vertici dell’industria conserviera per fatturato, volume di materie prime lavorate e qualità dei prodotti. Un consorzio cooperativo che associa 14mila produttori e trasforma 550mila tonnellate di materie prime, in prevalenza frutta, pomodoro e vegetali, che vengono lavorati in 12 stabilimenti produttivi, di cui 8 in Italia, 3 in Francia e uno in Spagna. Sono circa 2.000 i dipendenti, oltre 3.000 a livello di Gruppo Valfrutta, Cirio, Yoga e Derby Blue i principali marchi commercializzati.


L’azione sinergica di Iccrea BancaImpresa con altre banche appartenenti al sistema del Credito Cooperativo e, come si evince da questa operazione, anche con altre importanti realtà del territorio, attesta ancora una volta l’impegno a sostenere i progetti di sviluppo delle imprese clienti attraverso un’ampia offerta finanziaria che prevede consulenza, servizi e soluzioni personalizzate.

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa