Avvio veloce Top
 
ricerca
 

La storia

1977 - La nascita
Iccrea BancaImpresa nasce con il nome Agrileasing per volontà della Spei Leasing (gruppo IMI) e della FINCRA (Gruppo ICCREA) con l'obiettivo di mettere a disposizione della piccola e media impresa italiana un efficace strumento in grado di finanziarne la crescita.

1985 - L'identità
Diventa una diretta espressione del mondo cooperativo con l'acquisizione da parte di ICCREA della maggioranza della società.

1989 - Lo sviluppo
Le Casse Rurali e Artigiane e le loro Federazioni entrano direttamente nel capitale sociale. Agrileasing diventa così una società partecipata da circa 350 soci.

1993 - Il consolidamento
Cresce la presenza nel capitale di Agrileasing delle Casse Rurali e Artigiane, che in quello stesso anno si trasformano in Banche di Credito Cooperativo (BCC): il numero di Enti Soci arriva a 378.

1995 - La maturazione
Arriva a maturazione il processo di trasformazione del mondo cooperativo con la creazione di ICCREA Holding alla quale vengono ricondotte tutte le attività del gruppo. Oggi la capogruppo controlla Banca Agrileasing con una quota che supera l'80%.

1999 - La trasformazione
Nel giugno del '99, grazie anche al mutamento del panorama legislativo in materia di leasing, Agrileasing affronta un altro passaggio molto importante: si trasforma in Banca. Una banca un po' speciale perché interamente dedicata alla locazione finanziaria.

2000 - Il riconoscimento
Banca Agrileasing si sottopone, prima società di leasing in Italia, al giudizio autorevole di due tra le più importanti società di rating del mondo: Standard &Poor's e FitchRatings. La valutazione é estremamente positiva: "A-" sul lungo termine con prospettive stabili.

2004 - L’ampliamento
Banca Agrileasing conferma la propria partnership con le BCC nella fornitura di prodotti per le imprese, sviluppando attraverso le aziende controllate TKLeasing & Factoring e Nolè i prodotti factoring e noleggio.
 
2005 - L’evoluzione
Con l’integrazione di BCC Capital all’interno di Banca Agrileasing, la gamma dei prodotti si arricchisce della Finanza Straordinaria.
 
2007 - L’espansione
Dal primo luglio l’azienda eroga tutte le tipologie di finanziamenti: fondiari, ipotecari, crediti di firma, mutui. 30 differenti forme tecniche che costituiscono il nuovo catalogo prodotti dei finanziamenti di Banca Agrileasing.
Viene aperto a Tunisi il nuovo ufficio di rappresentanza di Banca Agrileasing per supportare le imprese clienti delle BCC che desiderano internazionalizzare il loro business nell’area del Mediterraneo.
 
2008/2009 - Il rafforzamento dell’offerta
Banca Agrileasing rafforza l’offerta alle imprese clienti del Credito Cooperativo mettendo a disposizione della clientela cinque differenti opportunità per garantire alle imprese la copertura del rischio di variazione dei tassi di interesse per tutta la durata di un contratto di leasing o di un finanziamento a medio/lungo termine.
 
2010 - Completamento dell'offerta
Banca Agrileasing diventa l'interlocutore unico per le BCC completando l'offerta dedicata al segmento imprese con prodotti finanziari, servizi e consulenza nel comparto Estero, in particolare nei settori del Trade e dell'Export Finance, dei Crediti Documentari import/export e delle Garanzie Internazionali e Internazionalizzazione.
 
2011 - Rebranding
Dal 10 ottobre Banca Agrileasing diventa  Iccrea BancaImpresa, la banca corporate del Credito Cooperativo .